» Cronaca
sabato 25/03/2017

“La vita in un garage. Senza voucher finisco per strada”

Enrico Speziali - Una pizzeria fallita, 61 anni e senza contributi, ora sorvegliando auto guadagna 2,10 euro l’ora: “Sono stati la salvezza”
“La vita in un garage. Senza voucher finisco per strada”

Non esiste fondo al fondo e la storia di Enrico Speziali, 61 anni, triestino, garagista di notte, lo dimostra. Guadagna 2 euro e 10 centesimi l’ora, il suo turno è di undici ore (dalle otto di sera alle sette del mattino). La sua paga mensile è di 600 euro. “Il titolare mi paga in voucher. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Saro Balsamo, l’uomo che fece del porno un affare di libertà

Commenti

Cittadini veri contro i soliti eroi: antimafia da tam tam mediatico

Processo Trattativa, “Dell’Utri andò dai boss prima di fare Forza Italia”
Cronaca
Il processo

Processo Trattativa, “Dell’Utri andò dai boss prima di fare Forza Italia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×