La Turchia prepara l’accusa contro Del Grande

Timori per il prolungamento della detenzione dell’italiano che oggi dovrebbe vedere il console. Gentiloni: “Il problema va risolto con rapidità”

“Sono preoccupato. Temo che il fermo prolungato di Gabriele Del Grande possa essere finalizzato a costruire accuse penali”. Le parole più sincere sulla situazione del reporter e documentarista italiano, rinchiuso a Mugla in un Centro di identificazione ed espulsione turco, le pronuncia il presidente della commissione Diritti umani del Senato, Luigi Manconi. Insomma, Del Grande […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.