La Trumpata

ISimpson, nel senso dei cartoon, l’avevano profetizzato nel 2000: “Trump sarà presidente”. Michael Moore, il regista considerato dai nostri fini dicitori un mezzo squilibrato, l’aveva previsto a luglio dopo aver girato in Ohio il documentario Trumpland: “Questo idiota, miserabile, pericoloso pagliaccio part-time e sociopatico a tempo pieno sarà il nostro presidente”. Gli unici che lo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.