La teoria del matto e il rischio di fare la fine del babbeo

La teoria del matto e il rischio di fare la fine del babbeo

I critici di Donald Trump appartengono a due scuole di pensiero. Quelli di scuola ottimista attribuiscono al presidente americano un procedere erratico, casuale, ispirato da vanagloria o da un tornaconto personale, mai da una strategia coerente; sicché Trump sarebbe, politicamente parlando, un babbeo. Invece la scuola pessimista teme che il babbeo abbia un piano. Annunciando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.