La Spagna: “Venite qui”. Ma la nave resta ferma

L’Aquarius: “Nessuna comunicazione, per Valencia sono tre giorni di navigazione”. Altri 900 verso Catania con la Guardia costiera
La Spagna: “Venite qui”. Ma la nave resta ferma

Li attendono almeno tre giorni di navigazione. Forse quattro. Dipende dalle condizioni del mare. Tanto serve per raggiungere il porto di Valencia. Ieri, dopo uno stallo di oltre 24 ore, la nave Aquarius ha virato la prua verso la Spagna su proposta del premier Pedro Sánchez che si è detto pronto ad accogliere i 629 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.