La Sicilia nella storia. Così l’isola tollerante conquistò il mondo

Al British Museum un’esposizione estiva dedicata al multiculturalismo: dai greci ai normanni, tra lingue mescolate e tradizioni arabe, fino ai (tristi) giorni nostri
La Sicilia nella storia. Così l’isola tollerante conquistò il mondo

I curatori del British Museum hanno colto veramente lo Zeigeist, lo spirito del tempo, con l’esposizione dell’estate dedicata alla Sicilia, che mostra non solo l’isola delle emergenze continue (sbarchi, migrazione, mafia) ma tutto quello che la Sicilia ha rappresentato nel corso dei secoli, in termini positivi, e quindi di integrazione e di scambio di culture. Mai […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.