La riforma: le bozze di accordo

La riforma: le bozze di accordo

Ieri, a un anno dal referendum consultivo, la Lombardia ha inviato al governo la bozza di accordo per il trasferimento di 15 competenze. Perché il testo arrivi in Consiglio dei ministri serve ora l’ok di tutti i ministeri interessati. Attilio Fontana segue dunque l’esempio del Veneto, che già nei mesi scorsi aveva inviato a Roma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.