La Rete (bucata) di Mr. 500 parole

Le mille contraddizioni dell’uomo che un giorno fu il più ricco d’Italia
La Rete (bucata) di Mr. 500 parole

Renato Soru usa le parole come noi le banconote da piccolo taglio. Un mazzetto di poche decine di euro le portiamo in tasca per gli usi quotidiani, il resto (se lo abbiamo) lo conserviamo in banca. Soru possiede meno di cinquecento vocaboli per i bisogni di tutti i giorni, il resto del suo sapere, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.