La regina d’Inghilterra era Trump: May sbranata

L’americano prima dice peste e corna del piano Brexit della premier, poi smentisce tutto e le garantisce appoggio
La regina d’Inghilterra era Trump: May sbranata

“È una donna formidabile”, cinguetta Donald Trump a Theresa May nella conferenza stampa congiunta dopo il loro incontro a Chequers, la residenza ufficiale di campagna del primo ministro. La ragione di Stato si impone perfino sul presidente degli Stati Uniti più spregiudicato della storia che ieri, a conclusione dei colloqui bilaterali, non faceva che complimentarsi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.