» Mondo
venerdì 17/03/2017

LA RASSEGNA DEI GIORNALI ARABI – Ryad fa accordi con Cina e Trump per 265 miliardi. Egitto, un film prende in giro l’Isis

Le intese tra l'Arabia Saudita e Pechino costituiscono "una nuova pagina nei rapporti con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, per riparare a ciò che è stato rovinato da Barack Obama, che ha rafforzato i legami con l'Iran", scrive su 'As Sharq Al Awsat' Abdulrahman Al-Rashed, direttore generale di al Arabya. Dopo 5 mesi in cui non è riuscito a formare il governo, il re del Marocco, Mohammed VI, ha destituito Abdelillah Benkirane, leader del partito islamista PGS. Nelle sale egiziane arriva nei cinema "Al -Armouty fi Ard al -Nar" (El-Armouty sulla linea del fuoco). Il regista al Badri: "Così svelo le menzogne degli estremisti"
LA RASSEGNA DEI GIORNALI ARABI – Ryad fa accordi con Cina e Trump per 265 miliardi. Egitto, un film prende in giro l’Isis

AS SHARQ AL AWSAT – Maggiore quotidiano saudita TITOLO DI APERTURA – Arabia Saudita, Re Salman in Cina: progetti per 65 miliardi di dollari Anche il quotidiano saudita mette in prima pagina la visita del re in Cina, sottolineando il raggiungimento di diversi accordi commerciali e di intesa fra i due paesi per un valore […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Ignazio Visco, ovvero mettete gli euro nei vostri cannoni

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi
Mondo
La storia

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×