La Rapsodia di Freddie dividerà (ancora) il mondo

Il 23 ottobre verrà proiettato in anteprima a Wembley, in Italia arriverà il 29 novembre. Ma cosa passa davvero di Mercury? E soprattutto quanto rimane fuori?
La Rapsodia di Freddie dividerà (ancora) il mondo

All’uscita del primo trailer, fan e potenziali spettatori sono insorti: ma il Freddie Mercury omosessuale dov’è? E il Freddie Mercury malato di Aids? Bohemian Rhapsody in Italia arriverà il 29 novembre, le prime recensioni si leggeranno il 24 ottobre, per ora hanno ragione loro, gli interpreti: “Più ci evolviamo, meno c’è necessità di urlare a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.