“La Rai rimane ostaggio dei partiti: privatizziamola”

Il direttore del Tg La7 non vede la svolta promessa da Renzi: “Assurdo che l’ad Dall’Orto sia criticato da chi lo ha scelto”
“La Rai rimane ostaggio dei partiti: privatizziamola”

Aforza di gridare al lupo, come noto, nessuno ci crede più. Ovunque, tranne in Viale Mazzini: “La Rai è l’unico posto dove non funziona: la scena è la stessa da sempre, ma fanno tutti finta di sorprendersi”. Enrico Mentana, direttore del tg di La7, osserva la pantomima in corso: dai super stipendi alle nomine, da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.