La Rai continua a ignorare lo scandalo “copia & incolla”

La Rai continua a ignorare lo scandalo “copia & incolla”

Se fosse solo per la Rai il caso Madia semplicemente non esisterebbe. Tg1, Tg2 e Tg3, dal primo giorno in cui il Fatto ha pubblicato la notizia – martedì 25 marzo – si sono limitati a ignorarla. La tesi copia-incolla della ministra non ha conquistato la ribalta dei tg né allora, ne durante il resto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.