» Mondo
giovedì 27/04/2017

La purga infinita: Erdogan e l’incubo della rete gulenista

Ennesima retata - Mille sospetti affiliati all’avversario del Sultano finiscono in carcere, per l’accusa era una sorta di polizia parallela
La purga infinita: Erdogan e l’incubo della rete gulenista

La Turchia rimane nell’occhio del ciclone non solo per il controverso risultato del referendum costituzionale del 16 aprile: sospetti brogli che la Corte suprema elettorale (Isk) ha tuttavia accettato come legali, cambiando le regole a “gioco” concluso. La notte scorsa, le forze dell’ordine hanno compiuto l’ennesima retata di presunti “gulenisti”, gli affiliati della potente lobby […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Indios sul sentiero di guerra

Mondo

Muro, sanità, migranti: che fatica, Mr. Trump

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di
Il risveglio degli abusati dai preti argentini
Mondo
La polemica

Il risveglio degli abusati dai preti argentini

di
“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×