“La politica iniziò ad attaccare le toghe dalla P2. E continua”

Era in Consiglio superiore quando cominciò la battaglia, negli anni 80: “Il Psi difese Calvi, la Dc Sindona. Poi fu la volta delle tangenti”
“La politica iniziò ad attaccare le toghe dalla P2. E continua”

Tutti i nodi dei conflitti che la politica apre nei confronti della magistratura arrivano, prima o poi, al Csm. Oggi fanno discutere l’intervento di Giuseppe Fanfani (“Eccessivo l’arresto per il sindaco di Lodi”) o l’intervista di Piergiorgio Morosini (“Rischio democrazia autoritaria”). Alfredo Galasso, avvocato e giurista, del Consiglio superiore della magistratura fu membro laico, indicato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.