La persecuzione via web arriva fino in spiaggia

Bullismo digitale - Vittima da anni su Youtube, nel Teramano la seguono sotto la doccia per filmarla
La persecuzione via web arriva fino in spiaggia

Prima della Rete, prima che cominciassimo a osservare il mondo attraverso un telefonino, Gabriella avrebbe fatto la doccia da sola. E in questo giorno di fine estate, tra turisti intristiti e il vento fresco che comincia a soffiare tra gli ombrelloni, il trespolo delle docce sospese tra la spiaggia e il lungomare sarebbe stato solo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.