» Mondo
giovedì 13/04/2017

La parabola della morte del “lupo solitario”

Senza sacrificio - Kamikaze, zainetti, tir e ordigni lungo la strada: uccidere sopravvivendo
La parabola della morte del “lupo solitario”

Sempre meno kamikaze, sempre più “lupi solitari” che usano armi ed esplosivi di facile reperibilità e domestica realizzazione, come le 3 bombe carta a Dortmund, ordigni che hanno avuto il loro battesimo prima in Afghanistan, fin dai tempi dell’invasione russa, e poi in Iraq. Basta una pentola a pressione: può essere agilmente modificata con materiali […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Calcio tra jihad e nazi: un arresto a Dortmund

Mondo

Tra pugni e carezze, lo show di Donald ombelico mondiale

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di
Il risveglio degli abusati dai preti argentini
Mondo
La polemica

Il risveglio degli abusati dai preti argentini

di
“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×