La notte tra il 23 e il 24 veglia e fiaccolata per ricordare vittime

La notte tra il 23 e il 24 veglia e fiaccolata  per ricordare vittime

Una celebrazionereligiosa e una fiaccolata silenziosa, senza telecamere e fotografi, riempirà le vie di Amatrice nella notte tra il 23 e il 24 agosto. Ad un anno esatto dal sisma che ha colpito il centro Italia, causando in totale 299 morti, saranno il silenzio e la riflessione a caratterizzare la veglia di preghiera nella cittadina […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.