La musica abbatte i muri, oppure li tira su: Radiohead per le Marche

Jonny Greenwood e Thom Yorke suoneranno il 20 agosto a Macerata: il ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite. Il chitarrista ha casa a Monsampietro Morico
La musica abbatte i muri, oppure li tira su: Radiohead per le Marche

Non può sopportare il pensiero che la sua casa italiana sia diventata un ricettacolo di crepe. Così Jonny Greenwood ha trascorso l’inverno facendo la spola tra l’Inghilterra e le Marche, che il chitarrista dei Radiohead definisce “il paesaggio più bello del mondo”. Lì, nella tana di Monsampietro Morico, Jonny ama trascorrere la buona stagione, tra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.