La minaccia del terrorismo islamico durerà più a lungo del potere dello “zar”

Pugno di ferro - Il legame tra proteste di piazza e richiesta di sicurezza è solo apparente
La minaccia del terrorismo islamico durerà più a lungo del potere dello “zar”

Gli avvenimenti degli ultimi 25 anni di storia russa sono spesso descritti come una continua successione di fatti criminali, terrorismo, attentati che il nuovo potere politico post-sovietico orchestra e costruisce per controllare il malcontento popolare sempre pronto a esplodere per rovesciare la tirannia opprimente. In tale interpretazione il presidente Vladimir Putin e l’attuale classe dirigente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.