“La mia città sfregiata dal terrore islamista”

L’attrice di Istanbul: “Dell’attuale clima violento e intollerante responsabile anche Erdogan”
“La mia città sfregiata dal terrore islamista”

Serra Yilmaz, una delle attrici turche più famose in patria nonché in Italia per aver recitato nei film di Ferzan Ozpetek, è arrivata a Roma poco dopo l’attentato all’aeroporto di Istanbul, città dove è nata e vive. Il Fatto l’aveva incontrata lo scorso novembre in occasione delle ultime elezioni. Allora la megalopoli a cavallo tra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.