La messa cantata di Messi, il genio prestato al pallone

Real-Barcellona, il meglio del calcio mondiale non delude: l’argentino incanta a pochi giorni dal ko contro la Juventus. Altro che ciclo al tramonto
La messa cantata di Messi, il genio prestato al pallone

La messa di Leo Messi nella cattedrale del Real ha fatto il giro del mondo. Era il Clásico, il massimo che il calcio possa offrire, Cristiano Ronaldo contro Messi, il robot palestrato contro il nano barbuto, 32 anni il primo, 29 il secondo. Il risultato recita Real-Barcellona 2-3 e riapre la corsa allo scudetto della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.