“La Meloni parla a vuoto, mi attacca perché ho i voti”

L’ex sindaco di Roma replica alla leader di FdI “Pensa solo a sé e al suo partitino personale, non sa aggregare”
“La Meloni parla a vuoto, mi attacca perché ho i voti”

“Non mi candiderò, prima voglio risolvere le mie questioni giudiziarie. Giorgia Meloni allude al mio fondoschiena da piazzare, ma parla a vuoto. Pensa solo a sé e al suo partito personale”. L’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, già ministro con Silvio Berlusconi ai tempi di An e quattro volte deputato, ora segretario del Movimento nazionale, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.