La lama di ghiaccio di Tonya: il triplo axel e la lotta di classe

Faida sui pattini - La rivalità oltre lo sport della sottoproletaria Harding e della borghese Kerrigan: un film riabilita la cattiva
La lama di ghiaccio di Tonya: il triplo axel e la lotta di classe

La vicenda di Tonya Harding e Nancy Kerrigan – appena resuscitata dal film interpretato da una sensazionale Margot Robbie – all’epoca dei fatti conobbe straordinaria popolarità, soprattutto in America, perché suffragava con perfetto tempismo una tesi che all’avvento clintoniano andava per la maggiore: la constatazione che nella nazione si fosse generata una nuova classe sociale, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.