» Commenti
giovedì 26/05/2016

La guerra di Libia nel deserto e in classe

Caro Furio Colombo, non ti sembra eccessiva la punizione inflitta agli studenti che hanno voluto negare le argomentazioni di Panebianco a favore della guerra in Libia, da lui espresse su un grande quotidiano nazionale? Dove devono rispondere studenti che sono contro la guerra, se non in classe, a un professore che dispone di vasto ascolto […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Besjana, la femmina nuda nel silenzio

Commenti

Mail Box

Commenti

Mail Box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×