La guerra del fisco: lo scontro Agenzia-Striscia va in tribunale

La campagna del tg satirico sulle “vessazioni” dell’amministrazione che contesta i valori degli immobili. Replica: “Si invita a bruciare la casa dei funzionari”
La guerra del fisco: lo scontro Agenzia-Striscia va in tribunale

Da un lato, c’è il tg satirico di Canale 5 Striscia la notizia, che da oltre un mese si dedica ai cittadini che si sentono vessati dal fisco. Dall’altro, c’è l’Agenzia delle Entrate, che ha portato il programma di Antonio Ricci in tribunale. Il motivo: quei servizi costituirebbero “un’istigazione a delinquere” perché riportano, tra le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.