La guerra dei vigili a Napoli: “Cercano voti per De Magistris”

C’è chi giura sulla sua autenticità, c’è chi la ritiene una bufala. La denuncia dell’azzurro Fabio Chiosi farà aprire un’inchiesta sul video divenuto virale ieri. Si vede una persona che si qualifica come vigile urbano di Napoli che con volto reso irriconoscibile e la voce camuffata presenta la registrazione di quella che viene illustrata come […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.