La Germania vince di rigore Ma l’Italia non tira mai in porta

- I tedeschi dominano e segnano con Ozil. Gli azzurri, salvati da Buffon e Florenzi, fanno pari dagli 11 metri dopo la papera di Boateng. Supplementari, zero gol. Poi la fiera dei penalty sballati
La Germania vince di rigore Ma l’Italia non tira mai in porta

Germania e Italia sono i pesi massimi d’Europa: otto Mondiali (4/4), quattro Europei (3/1) e un oro olimpico (0/1). Il derby più derby. Con le ante di Gomez, il ct Loew ha recuperato la figura del centravanti classico. Niente Draxler, in compenso: lo sostituisce, a sorpresa, Howedes in un inedito 3-4-2-1. Come dire: ci sono […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.