“La gente è stanca, senza soldi e si beve le bufale che scrivi”

Ermes Maiolica - Il re delle fake news sui social: “La crisi ha portato odio contro chi è diverso. E magari è pure di colore”
“La gente è stanca, senza soldi e si beve le bufale che scrivi”

Misuriamo, scemenza per scemenza, la malattia del web insieme a Ermes Maiolica, capo scemo che è riuscito – avendo l’unico merito di scrivere idiozie – a godere di una certa notorietà. Ha persino un nome d’arte e tanti che la intervistano e la chiamano a incontri pubblici. Ermes è rimasto, ho solo cambiato il cognome: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.