» Politica
mercoledì 08/03/2017

La gaffe di Orlando: “Pio La Torre oggi non avrebbe posto nel Pd”

La gaffe di Orlando: “Pio La Torre oggi non avrebbe posto nel Pd”

Andrea Orlando cita Pio La Torre, il segretario regionale del Pci siciliano ucciso dalla mafia nel 1982: “Oggi uno come lui non troverebbe posto in alcun partito, neppure nel Partito democratico”. E il segretario del Pd palermitano si infuria. Nel clima già accesso delle primarie dem piomba la polemica per una presunta gaffe del candidato […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

“La scissione ha le sue ragioni. Non si sta insieme per forza”

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×