La fifa nera dei furbetti del tripodino

La fifa nera dei furbetti del tripodino

Riusciranno almeno in questo a farci rimpiangere il “sobrio Monti”, che tra le sue nequizie non annovera la candidatura di Roma olimpica 2020. Non ce la potevamo permettere, affermò l’allora premier dossier alla mano. Forse che adesso la situazione economica del Paese è così migliorata da cambiare idea con numeri equivalenti? Dice Renzi, dice Malagò, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.