La festa di Milano: no alla parata “nera”, Brigata ebraica alla manifestazione

Linea - Il sindaco: “Niente fiori per i morti del fascismo”
La festa di Milano: no alla parata “nera”, Brigata ebraica alla manifestazione

Il sindaco Giuseppe Sala ha tenuto il punto: “Ognuno fa quello che vuole, però il 25 aprile è un momento in cui bisogna dire no a qualunque forma di apologia di fascismo”. Il riferimento è ai “neri” di Casa Pound e di Lealtà Azione che hanno annunciato la solita parata al Campo Dieci del Cimitero […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.