La festa del centrodestra, il ghigno dei bersaniani: dentro Montecitorio piangono solo i renziani

Tifosi - Salvini esagera: “Il programma del presidente è un po’ il nostro”. E Brunetta celebra: “Matteo ha chiuso”
La festa del centrodestra, il ghigno dei bersaniani: dentro Montecitorio piangono solo i renziani

Il Transatlantico già si era svegliato con gli occhi gonfi dal sonno e subito diviso in due tronconi: sui divani a sinistra gli affranti ma con garbo, tipo la giovane Anna Ascani, perfetta nel look total dark, dall’andatura disinvolta, come a contenere nelle gambe il dolore di pancia per questa maledetta sorpresa trumpista. Sulla destra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.