La Fed rialza i tassi dopo anni e avverte il presidente Trump sul taglio delle tasse

La Fed alza i tassi di interesse, nel primo aumento del 2016 e il secondo in dieci anni. Un incremento di un quarto di punto che fa salire il costo del denaro in una forchetta fra lo 0,50% e lo 0,75%. E lascia intravedere la possibilità che procederà più velocemente nel ritoccare i tassi: gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.