La diplomazia minima modello Casalino

La delegazione - Il premier viaggia con il portavoce e il consigliere di Gentiloni
La diplomazia minima modello Casalino

Il “cambiamento” promesso dal governo Conte si vedrà anche dalla delegazione italiana al G7 in Canada che si apre oggi, il primo dell’era gialloverde: il premier Giuseppe Conte sarà quasi solo. Con lui il consigliere diplomatico ereditato dal governo Gentiloni, Maria Angela Zappia, e altri due novizi della diplomazia internazionale, il portavoce Rocco Casalino e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.