La difficile missione di Varoufakis

Tutti hanno da rimproverare qualcosa all’Unione europea: perché fa troppo (regole di bilancio) o troppo poco (sui migranti), perché è troppo indipendente (Bce) o lo è troppo poco (politiche fiscali). Queste critiche arrivano dagli stessi partiti e dagli stessi elettori che chiedono cose tra loro contrastanti. E il dibattito si è polarizzato in un modo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.