La destra cresce, ma rimane piccola piccola

Caro Furio Colombo, l’espandersi della destra in tanti Paesi europei e in ciò che chiamiamo “Occidente” ci dà notizie sulla fine della sinistra e di un grande spazio vuoto. Ma nessuna di queste destre – dall’Austria alla Norvegia – è “grande”: non nei sogni, non nei progetti, non nelle visioni che circolano. Che destra è? […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.