La denuncia di 2 migranti: “Spari in nome di Salvini”

Uno è ferito: “Gridavano il nome del ministro”. Gli inquirenti: “È credibile”
La denuncia di 2 migranti: “Spari in nome di Salvini”

L’11 giugno è il giorno in cui quotidiani e tg aprono con l’annuncio di Matteo Salvini che chiuderà i porti e impedirà l’attracco in Italia dell’Aquarius, la nave carica di 629 migranti che poi ha fatto rotta su Valencia. Le parole del ministro dell’Interno provocano un putiferio di reazioni e piombano a gamba tesa sui […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.