“La Cupola delle Cupole uccise il figlio di Cutolo”

Un pentito: “Boss siciliani, campani, calabresi e pugliesi erano uniti nel Consorzio”
“La Cupola delle Cupole uccise il figlio di Cutolo”

La sentenza di condanna a morte di Roberto Cutolo fu decretata a Milano. Nel privè di un hotel. Lì si riunirono i vertici di Cosa Nostra, ’ndrangheta, Sacra corona unita e camorra, e il figlio di don Raffaele Cutolo venne massacrato con dieci colpi di calibro nove una sera di gennaio del 1991 davanti a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.