La coscienza di classe di Bobo

La coscienza di classe di Bobo

Venerdì2 giugno la proprietà dell’Unità decide di cessare anche le pubblicazioni online del quotidiano, dopo aver già sospeso da un pezzo i pagamenti degli stipendi e delle fatture dello stampatore. E con chi se la prende il direttore Sergio Staino, massì quello che deve le sue fortune di vignettista all’aver dato voce per decenni alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.