La Corte dei conti contro l’uso di Cdp per risolvere le crisi

La Corte dei conti contro l’uso di Cdp per risolvere le crisi

La Corte dei Conti è chiara nell’esprimere interrogativi e perplessità sul ruolo della Cassa Depositi e Prestiti come strumento chiave di politica industriale, sempre più impegnata sul fronte di crisi e salvataggi. Un riferimento esplicito alle banche, al fondo Atlante, e alle grandi crisi industriali, come il caso Ilva. “La duplice operazione che prima nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.