La corruzione del cemento

Il sistema - Da morto Salvatore Ligresti viene beatificato, ma chi ha osato mettersi contro di lui nella Milano degli anni Ottanta, ha sperimentato quanto forte fosse il suo potere ed enormi le sue speculazioni, realizzate grazie ai politici amici

È morto a 86 anni, quasi in sordina o, per chi di questa dipartita si è occupato, indicato come un benefattore (Corriere del 16 maggio) Salvatore Ligresti uno dei grandi protagonisti del sacco edilizio di Milano. Negli anni Ottanta, quelli della “Milano da bere” socialista, avevo preso l’abitudine, quando il lavoro stressante di inviato e insieme […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.