La commedia degli equivoci in salsa Rai

Nei prossimi giorni, il Cda della Rai deciderà sul tetto dei compensi agli artisti. Ma la polemica tra i vari protagonisti si piegherebbe bene a interpretare un testo pirandelliano. Con un politico della Vigilanza, Michele Anzaldi, renziano e portavoce dell’ex premier alle primarie, nel ruolo di fustigatore dei costumi miliardari di star e starlette della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.