La candidatura fallisce e la Corte condanna le spese pazze a Bolzano

Grandi eventi - Danno erariale da 50mila euro nella corsa del Nordest a Capitale della cultura
La candidatura fallisce e la Corte condanna le spese pazze a Bolzano

Erano stati autorizzati a spendere un milione di euro per promuovere la candidatura del Nordest a Capitale europea della Cultura. Ma evidentemente hanno esagerato: una sfarzosa cena di gala tra pochi intimi, un viaggio all’estero per un incontro fittizio, pure un contratto di consulenza a progetto ormai concluso. Per questo un assessore e tre dirigenti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.