La (Buona) Scuola non ha neanche i maestri

La (Buona) Scuola non ha neanche i maestri

Alla Federico Di Donato di Roma, per molti bambini l’anno scolastico è iniziato a fine novembre. Non siamo in un istituto dimenticato da dio e dallo Stato – nelle periferie dove l’abitudine a fare a meno di tutto non fa più nemmeno notizia – ma in un palazzo del centro, quartiere Esquilino; è una delle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.