La Bce chiede altri 250 milioni di rettifiche. I soci 800 di danni

La Bce chiede altri 250 milioni di rettifiche. I soci 800 di danni

I soci di Mps, scottati dal crollo delle azioni dell’istituto senese, vanno alla carica con una richiesta danni che supera gli 800 milioni di euro. Ma per Rocca Salimbeni, da poco nazionalizzata, non si tratta dell’unica grana. La Bce, a conclusione dell’ispezione sul portafoglio crediti durata oltre otto mesi, chiede ancora 250 milioni di euro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.