La battaglia dell’Elba: albergatori-armatori contro il re delle navi

Onorato (Moby) ha preso Toremar e perfino il giornale dell’isola, l’imprenditoria locale e i suoi alleati gli hanno sottratto un quarto del mercato e puntano alle rotte sarde
La battaglia dell’Elba: albergatori-armatori    contro il re delle navi

Quando la Primrose, la “nave degli albergatori elbani”, entrò per la prima volta nel porto di Portoferraio c’era molta curiosità. Il traghetto accostò alla banchina di poppa e non di prua e l’attracco durò trenta minuti, smorzando l’entusiasmo che si respirava sull’isola per la prima compagnia di navigazione elbana, la Blu Navy. Da quel maggio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.