La (bassa) statura dei leader mondiali

È basso il livello di coloro che comandano e controllano il mondo e hanno in mano (come si dice, ma non è sempre vero) il potere. Si possono distinguere in molti modi: onesti e corrotti, sinceri e bugiardi, comunicatori e introversi, più o meno carismatici. E persino buoni (nel senso di mostrare gentilezza e comprensione) […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.