L’8 marzo della Chiesa, festa delle “casalinghe di Cristo”

Le donne cattoliche e l’interpretazione “maschia” di san Paolo, che impose il velo e la sottomissione

Fu una donna, Maria di Magdala, la prima ad annunciare la resurrezione di Cristo. Arrivò al sepolcro prima dell’alba e prima di due apostoli maschi, Giovanni, il più amato, e Pietro, cui Gesù aveva consegnato le chiavi della Chiesa e del Paradiso. Osserva Giancarla Codrignani nel suo ultimo libro, Tacete! Ma davvero? Se le donne […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.