Jobs Act, precari il 71% dei nuovi contratti

Studio Cgil - Tagliati gli sgravi, nel 2016 le assunzioni “stabili” peggio di 2015, 2014 e 2013
Jobs Act, precari il 71% dei nuovi contratti

Solo giovedì scorso, Matteo Renzi spiegava a Otto e mezzo (La7) che col suo governo ci sono 585 mila occupati in più, di cui il 70% a tempo indeterminato, stando ai dati Istat che monitorano i posti di lavoro. Il premier da tempo ha deciso di ignorare (dopo averli magnificati) i dati amministrativi sui contratti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.